Ti trovi qui:

Home > Amministrazione trasparente

CONCORSO ORDINE DEI GIORNALISTI: DIARIO DELLA PROVA PRESELETTIVA

Lunedì 28 Marzo 2022

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Diario della prova preselettiva del concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione, con contratto di lavoro part time a tempo indeterminato, presso il Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti di Puglia, di n. 1 unità di personale, area B, posizione economica B1, del C.C.N.L. Comparto Funzioni Centrali (ex CCNL Comparto degli Enti Pubblici non Economici) con il profilo professionale di operatore di amministrazione – G.U. n. 1 del 03-01-2020

Di seguito si comunica il calendario della preselezione del Concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione, con contratto di lavoro part time a tempo indeterminato, presso il Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti di Puglia, di n. 1 unità di personale, area B, posizione economica B1, del C.C.N.L. Comparto Funzioni Centrali (ex CCNL Comparto degli Enti Pubblici non Economici) con il profilo professionale di operatore di amministrazione (avviso di mobilità esterna volontaria pubblicato per estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4° Serie speciale «Concorsi e avvisi» n. 24 de 26-03-2019; bando pubblicato per estratto nella G.U. n. 1 del 03-01-2020; avviso di preselezione pubblicato per estratto nella G.U. n. 22 del 18.03.2022).

La prova preselettiva si terrà presso il Congress Center – Nuova Ala Est Sala degli Ulivi (2°piano) dell’Aeroporto Internazionale “Karol Wojtila” di Bari, in via Enzo Ferrari, a Bari-Palese, il 4 aprile 2022 dalle ore 9.30; avrà la durata di un’ora e consisterà in sessanta quesiti a risposta multipla su cultura generale e materie attinenti al profilo posto a selezione.

I candidati sono convocati alle ore 9.30 per le operazioni di identificazione, che avranno fine alle ore 10.15. I candidati assenti nel giorno, nell’ora e nel luogo indicato per la prova preselettiva saranno esclusi dalla preselezione e dal concorso.

Per sostenere la prova ciascun candidato dovrà presentarsi munito di idoneo documento di riconoscimento. 

La prova si svolgerà nel rispetto di tutti i presidi igienico-sanitari previsti per il contenimento del rischio di contagio da COVID-19 e, in particolare, di quanto previsto dal Protocollo per lo svolgimento dei concorsi pubblici DFP 0025239-P del 15 aprile 2021, di cui all’art. 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 gennaio 2021 e all’art. 24 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 2 marzo2021 e di quanto richiesto da Aeroporti di Puglia che ha concesso i suoi spazi per la prova. 

In particolare, i candidati dovranno:

1) presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio; 

2) non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:

  • temperatura superiore a 37,5°C e brividi; 
  • tosse di recente comparsa; 
  • difficoltà respiratoria; 
  • perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (agesia) o alterazione del gusto (disgeusia); 
  • mal di gola; 

3) non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposti alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19; 

4) indossare obbligatoriamente ed esclusivamente i facciali filtranti FFP2 messi a disposizione dal Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita. In caso di rifiuto sarà impossibile partecipare alla prova. 

Gli obblighi di cui ai numeri 2 e 3 devono essere sottoscritti in un’apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR445/2000, il cui modello sarà distribuito al momento dell’identificazione. I candidati, prima di accedere all’aula, dovranno inoltre dimostrare di essere in possesso del green pass base, come richiesto dal Decreto Legge 24 marzo 2022, n. 24, art. 6, comma 2, lettera c in materia di concorsi pubblici.

Le penne per lo svolgimento della prova verranno fornite dal CROG, mentre i telefoni cellulari e altri dispositivi elettronici assimilabili in possesso del candidato dovranno essere spenti subito dopo l’identificazione, e fino al termine della prova. In caso di rifiuto sarà impossibile partecipare alla prova.

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, sarà inibito l’ingresso del candidato nell’area concorsuale. 

Per l’intera durata della prova è vietato il consumo di alimenti ad eccezione delle bevande, di cui i candidati dovranno munirsi preventivamente.

Verranno ammessi al concorso i candidati collocati fino al posto n. 50 della graduatoria che scaturirà a seguito della preselezione. Saranno inoltre ammessi tutti coloro che riporteranno un punteggio ex aequo con il candidato collocato nella posizione 50.

La graduatoria redatta a seguito dell’espletamento della preselezione verrà resa nota mediante pubblicazione sul sito web istituzionale www.og.puglia.it nella sezione «Amministrazione trasparente». Questa pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti. 

PROTOCOLLO PER LO SVOLGIMENTO DEI CONCORSI PUBBLICI

NOTA AEROPORTI DI PUGLIA

PIANO OPERATIVO SPECIFICO

PLANIMETRIA SALA DEGLI ULIVI

 

Come pagare la quota annuale con

Logo PagoPACLICCA QUI

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio Regionale della Puglia

Strada Palazzo di Città, n.5
70122 – Bari
tel. 080.5223511
fax 080.5223502
ordine@og.puglia.it
PEC: ordinegiornalistipuglia@postecert.it

Apertura Al Pubblico

Lunedì - Mercoledì - Venerdì ore 9.00/14.00

Martedì - Giovedì ore 9.00/16.00

Coordinate Bancarie Odg Puglia
Banca Sella SPA
IBAN: IT88E0326841630000893017990

Bonifici dall’estero:
Codice SWIFT: SELBIT2BXXX

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Lunedì - Mercoledì - Venerdì, dalle 9 alle 14
Martedì - Giovedì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502