Ti trovi qui:

Home > Notizie

Notizie

Formazione, i corsi di luglio dell’Ordine dei giornalisti della Puglia

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 25 Giugno 2022

Sono online, sulla piattaforma www.formazionegiornalisti.com, i corsi di formazione disponibili a luglio, organizzati dall’Ordine della Puglia.

Il 1° luglio, dalle ore 9:30 alle ore 12:30, nel Convitto Palmieri, in piazzetta Carducci a Lecce, si parlerà di “Gestione delle diversità e linguaggio inclusivo nell’informazione”. Relatori: Pierpaolo Lala, giornalista, e Vera Gheno, sociolinguista. All’evento sono stati attribuiti 5 crediti formativi deontologici.

Il 1° luglio, dalle ore 20:30 alle ore 22:30, nel Castello Volante, in via Ferrovia 90 a Corigliano D’Otranto, in provincia di Lecce, si svolgerà un incontro dal titolo “Chiamare, parlare, argomentare”, con Pierpaolo Lala, giornalista, Roberta Covelli, ricercatrice universitaria, Vera Gheno, sociolinguista. All’incontro sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

Leggi tutto

 

Giornalisti, sequestrato telefono a cronista. La preoccupazione dell'Ordine pugliese.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Giovedì 23 Giugno 2022

L'Ordine dei giornalisti della Puglia è al fianco del collega Francesco Pesante, direttore della testata on line "L'Immediato" di Foggia, a cui è stato sequestrato, sulla base di un decreto emesso dal pm Rosa Pensa, il telefono cellulare nell'ambito delle indagini sulla divulgazione di un video, registrato dalle telecamere di sicurezza del carcere di Foggia e riguardante le fasi di un omicidio avvenuto in 17 maggio scorso all'esterno del penitenziario foggiano.

L'ordine dei giornalisti della Puglia esprime piena solidarietà al collega Pesante, e manifesta forte preoccupazione per quest'ennesimo caso di violazione che mina istituti fondamentali della professione giornalistica, quali la tutela del segreto professionale e delle fonti, oltre al diritto dei cittadini ad essere informati.

 

Presunzione d’innocenza, incontro tra Cassazione, giornalisti e avvocati

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 18 Giugno 2022

Il 15 giugno a Roma si è discusso di “Presunzione d’innocenza: rispetto della dignità delle persone senza bavagli ai giornalisti. Alla ricerca di un giusto equilibrio tra due diritti costituzionalmente garantiti”.

Il convegno, organizzato dall’Ordine nazionale dei giornalisti e dal Consiglio nazionale forense, ha analizzato l’applicazione del decreto 188 del 2021, con cui viene limitata la conoscibilità delle notizie relative alle indagini, disponendo che siano soltanto i procuratori a poter comunicare e diffondere le notizie, e solo attraverso comunicati o conferenze stampa.

https://www.odg.it/presunzione-di-innocenza-confronto-pg-cassazione-con-avvocati-e-giornalisti/44458

Le linee guida della Cassazione “Orientamenti in materia di comunicazione istituzionale su procedimenti penali” sono scaricabili a questo link: https://www.procuracassazione.it/procuragenerale-resources/resources/cms/documents/22.04.08_1Presunzione_innocenza.pdf

   

Formazione giornalisti, i corsi di giugno dell'Ordine della Puglia

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 18 Giugno 2022

Mercoledì 29 giugno, dalle ore 9 alle ore 13, nel Dipartimento di Ricerca e Innovazione, plesso S. Teresa dei Maschi, in strada della Torretta a Bari, si parlerà di “Giornalismo scientifico: etica, formazione e opportunità. Dalla pandemia alle prospettive future”. All’incontro parteciperanno Filippo Anelli, presidente Ordine medici Bari - Federazione Ordini Medici, Filippo Boscia, presidente nazionale Associazione Medici Cattolici Italiani, Francesco Bellino, presidente nazionale Società Italiana per la Bioetica e i Comitati Etici, Michelina Di Trani, giornalista, Pietro Ricci, presidente dell'Ordine dei giornalisti della Puglia, Stefano Bronzini, rettore Università di Bari, Vincenzo Varagona, presidente nazionale Unione Cattolica Stampa Italiana. All’evento sono stati attribuiti 6 crediti formativi deontologici.

Giovedì 30 giugno, dalle ore 20:30 alle ore 22:30, al Castello Volante in via Ferrovia 90, a Corigliano d’Otranto, ci sarà un incontro dal titolo “Raccontare il territorio. Il ruolo dei media locali”. All’evento parteciperanno Dina Manti, sindaca di Corigliano d’Otranto, Pierpaolo Lala, giornalista, Rosario Tornesello, giornalista, Stefano Cristante, sociologo Università del Salento, Stefano Martella, giornalista. All’incontro sono stati attribuiti 4 crediti formativi deonotologici.

 

Formazione, due nuovi corsi online del CNOG

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 11 Giugno 2022

Sulla piattaforma www.formazionegiornalisti.it sono disponibili due nuovi corsi on demand organizzati dal CNOG che erogano ciascuno 10 crediti deontologici. Il primo è intitolato “Fondamenti e strumenti del giornalismo in mobilità”. L’obiettivo di questo video-corso è fornire ai colleghi giornalisti un nuovo modo di interpretare la propria carriera professionale grazie all’ausilio di smartphone e tablet.

Il secondo corso si intitola “Concetti e strumenti per una nuova professionalità del giornalista”. È stato concepito per fornire un modo di interpretare la propria carriera professionale sulla base delle nuove opportunità legate all’evoluzione della professione e al mercato del lavoro.

   

Come pagare la quota annuale con

Logo PagoPACLICCA QUI

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio Regionale della Puglia

Strada Palazzo di Città, n.5
70122 – Bari
tel. 080.5223511
fax 080.5223502
ordine@og.puglia.it
PEC: ordinegiornalistipuglia@postecert.it

Apertura Al Pubblico
da lunedì a venerdì 9.00/16.00

Coordinate Bancarie Odg Puglia
Banca Sella SPA
IBAN: IT88E0326841630000893017990

Bonifici dall’estero:
Codice SWIFT: SELBIT2BXXX

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Disponibile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502