Ti trovi qui:

Home > Notizie

Notizie

Elezioni, il Presidente del Cnog le rinvia a novembre

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Giovedì 24 Settembre 2020

Con profondo rammarico siamo costretti a comunicare lo slittamento del voto già fissato per il rinnovo dei nostri organismi rappresentativi regionali e nazionali. Diciotto Ordini regionali su venti, in applicazione della determina del presidente nazionale Carlo Verna del 22 giugno, avevano convocato le assemblee elettorali per le date del 27 settembre, 4 e 11 ottobre 2020. Ma una seconda determina, datata 15 settembre e confermata il 22 settembre, emessa dallo stesso Verna, ha spostato a nuova data la consultazione elettorale. Ciò è avvenuto nonostante il 12 settembre fossero scaduti i termini di legge e, di conseguenza, 18 Ordini regionali avessero già attivato le procedure per il voto. Questo ha reso inutile la rilevante spesa sostenuta per l'invio delle comunicazioni obbligatorie. Spesa della cui inutilità non è in alcun modo responsabile il nostro Consiglio che ha sempre rispettato scrupolosamente la legge.

Leggi tutto

 

Recupero crediti, proroga fino al 31 dicembre 2020

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 19 Settembre 2020

Nella riunione del 15 settembre il Comitato Esecutivo del Consiglio nazionale scorso ha deliberato di prorogare al 31 dicembre 2020 i termini per il recupero dei crediti da parte dei colleghi inadempienti nel precedente triennio formativo.

La decisione, già concordata nel corso dell'ultima Consulta dei Presidenti e  dei  Vice  Presidenti,  si  è  resa  necessaria  per  offrire a colleghi  la possibilità di recuperare il periodo di lockdown durante il quale non sono stati organizzati corsi in presenza.

 

 

Giornalisti, Ordine Puglia e Assostampa presentano ricorso al Tar su due bandi Arpal

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 12 Settembre 2020

È stato depositato dall’Ordine dei giornalisti della Puglia e dall’Assostampa il ricorso al Tribunale amministrativo regionale, assistiti dallo studio legale Toma, in merito al bando di reclutamento di 14 addetti alla comunicazione e 16 esperti di informazione dell’Arpal Puglia, l’Agenzia regionale per il Lavoro.

I due bandi, pubblicati insieme ad altri lo scorso 8 agosto e aperti sino al 7 settembre, richiedono generiche competenze giornalistiche, ma non prevedono tra i requisiti l’iscrizione all’Ordine e pregresse esperienze professionali nell’attività da svolgere, affidando a possibili, future selezioni da parte di commissioni non ancora istituite la generica selezione degli ammessi.

Leggi tutto

   

Elezioni Giornalisti, il Ministero di Giustizia: “si svolgano regolarmente”

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 12 Settembre 2020

È perentorio il giudizio del Ministero di Giustizia chiamato a rispondere sulle elezioni regionali e nazionali dell’Ordine dei Giornalisti per il rinnovo delle cariche istituzionali.

In una nota inviata agli Ordini regionali a seguito delle richieste pervenuta al dicastero da parte di vari consigli territoriali, il Ministero ha espresso un giudizio normativo che conferma la regolarità delle elezioni. “Le elezioni consiliari, previste tra settembre ed ottobre 2020 – si legge nella nota – dovranno svolgersi nel rispetto delle modalità e dei tempi stabiliti dal legislatore, salva, ovviamente, l'eventuale introduzione di un'apposita normativa per la fase emergenziale ancora in corso che precluda, in concreto, la possibilità di svolgere le operazioni elettorali. Allo stato attuale il numero limitato dei contagi e l'assenza di misure interdittive di tipo normativo consente di formulare un giudizio prognostico favorevole alla possibilità della regolare tenuta, sia pure con le dovute accortezze , delle operazioni elettorali. Pertanto - conclude il Ministero - si invitano gli organi di indirizzo ad adoperarsi in ogni modo per rendere possibili le operazioni elettorali, rispettando la cadenza temporale prevista dal legislatore e dettando le modalità ritenute più opportune al fine di garantire la piena tutela della salute dei propri iscritti e del personale impiegato per le relative incombenze.”.

Gli ordini contrari alle elezioni dovranno ora adeguarsi alla chiara posizione ministeriale.

 

PEC obbligatoria per tutti i colleghi: rinnovata la convezione con Webloom

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 04 Settembre 2020

Il Decreto Legge del 18 Ottobre 2012, convertito con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012, ha introdotto l'obbligo, da parte di tutti i professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con Legge dello Stato, di attivare e comunicare la propria PEC agli Ordini o ai Collegi professionali di appartenenza.

Obbligo ribadito nel decreto Semplificazione n.76 del 16 luglio 2020, all’art. 37, la cui inosservanza comporterà la segnalazione al Consiglio di disciplina territoriale.

Gli iscritti dovranno, pertanto, attivare una PEC e comunicare l’indirizzo all’Ordine regionale di appartenenza. Nel caso ciò non avvenga l’Ordine procederà all’invio di una diffida ad adempiere entro 30 giorni. La mancata ottemperanza alla diffida comporterà la sospensione dall’Albo fino alla comunicazione dell’indirizzo di PEC.

Leggi tutto

   

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio Regionale della Puglia

Strada Palazzo di Città, n.5
70122 – Bari
tel. 080.5223511
fax 080.5223502
ordine@og.puglia.it
PEC: ordinegiornalistipuglia@postecert.it

Apertura Al Pubblico
da lunedì a venerdì 9.00/16.00

Coordinate Bancarie Odg Puglia
Banca Sella SPA
IBAN: IT88E0326841630000893017990

Bonifici dall’estero:
Codice SWIFT: SELBIT2BXXX

Conto corrente postale: 19215706

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Disponibile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502