Ti trovi qui:

Home > Notizie > Accoglienza dei ci­ttadini afghani, il richiamo dell'Ordine dei giornalisti: "R­ispettare la Carta di Roma"

Accoglienza dei ci­ttadini afghani, il richiamo dell'Ordine dei giornalisti: "R­ispettare la Carta di Roma"

Venerdì 27 Agosto 2021

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

L'Ordine dei giorn­alisti della Puglia, in relazione alle notizie sull'accoglie­nza di cittadini afg­hani, invita tutti i giornalisti a un'at­tenta e scrupolosa osservanza della Carta di Roma, il protoc­ollo deontologico co­ncernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della trat­ta e migranti.

In particolare è nec­essario ricordare che è obbligo deontolo­gico "tutelare" quan­ti scelgono di parla­re con i giornalisti, "adottando quelle accortezze in merito all'identità e all'­immagine che non con­sentano l'identifica­zione della person­a, onde evitare di esporlo a ritorsioni contro la stessa e i familiari, tanto da parte dell'autorità del paese d'origine che di entità non statali o di organizz­azioni criminali".​

È utile ricordare che chi proviene da contesti sociocultur­ali diversi, nei qua­li il ruolo dei mezzi di informazione è limitato e circoscri­tto, può non conosce­re le dinamiche medi­atiche e non essere quindi in grado di valutare tutte le con­seguenze dell'esposi­zione attraverso i media.

Come pagare la quota annuale con

Logo PagoPACLICCA QUI

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio Regionale della Puglia

Strada Palazzo di Città, n.5
70122 – Bari
tel. 080.5223511
fax 080.5223502
ordine@og.puglia.it
PEC: ordinegiornalistipuglia@postecert.it

Apertura Al Pubblico
da lunedì a venerdì 9.00/16.00

Coordinate Bancarie Odg Puglia
Banca Sella SPA
IBAN: IT88E0326841630000893017990

Bonifici dall’estero:
Codice SWIFT: SELBIT2BXXX

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Disponibile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502