Ti trovi qui:

Home > Modulistica > Iscrizione d'ufficio al registro praticanti

Iscrizione d'ufficio al registro praticanti

Mercoledì 12 Marzo 2014

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

La domanda, redatta su carta da bollo da € 14,62, deve contenere anche il recapito telefonico e l’indirizzo E-mail e va indirizzata all'Ordine dei Giornalisti della Puglia.
Alla domanda deve essere allegata una autocertificazione attestante:

  • residenza;
  • cittadinanza italiana;
  • copia del numero di codice fiscale;
  • assenza di condanne penali;
  • Liberatoria (indirizzata all'Ordine dei Giornalisti)circa l’utilizzo e il trattamento dei dati personali ai soli fini consentiti dall'art. 13 D. Lgs 196/2003
  • Ai sensi della Legge 28 gennaio 2009 n. 2 [modifica] è obbligo fornire alla P.A. il proprio indirizzo PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA), pertanto alla domanda di iscrizione dovrà essere fornito oltre alla propria e-mail anche la posta certificata.

In caso di presentazione indiretta – ad esempio a mezzo posta o tramite persone diverse dall’interessato – le istanze di iscrizione e le autocertificazioni (si allega fac-simile) sottoscritte dall’interessato, devono essere accompagnate dalla fotocopia di un valido documento di riconoscimento
 

Vanno inoltre allegati alla domanda:

  • Liberatoria (indirizzata all'Ordine dei Giornalisti della Puglia) circa l’utilizzo e il trattamento dei dati personali ai soli fini consentiti dall'art. 13 D. Lgs 196/2003
  • versamento di € 200,00 (per diritti di Segreteria) con assegno circolare o a mezzo c/c postale n. 19215706 intestati a Ordine Giornalisti Bari
  • Copia delle raccomandate A.R. inviate al direttore responsabile della testata (a distanza di gg7 l'una dall'altra) con cui si chiede il riconoscimento del praticantato (solo dopo il suo rifiuto si può inoltrare richiesta di iscrizione d’ufficio);
  • Autocertificazioni di colleghi e autorità che attestano di aver avuto come interlocutore per la stesura di servizi esterni, dirette televisive, comunicati, inetrviste per conto della testata giornalistica il richiedente l'iscrizione;
  • Articoli, ordini di servizio, video cassette, comunicati, turni di lavoro dai quali si evince l’attività effettivamente svolta all’interno dell’Azienda;
  • titolo di studio (se inferiore al diploma di scuola media superiore, occorre chiedere nella domanda di sostenere l’esame di cultura generale, così come previsto dall’art. 33, ultimo comma, della legge 3.2.1963, n. 69). Tale documento non può essere autocertificato.

Il candidato deve aver compiuto il 18esimo anno di età

Domanda e documentazione devono essere presentate, a mano o tramite Raccomandata A.R. a:
Segreteria dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia
Strada Palazzo di Città, 5 - 70122 BARI

Gli uffici sono aperti al pubblico tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 16.
Tel: 080 522.35.11 - Fax: 080 522.35.02

Come pagare la quota annuale con

Logo PagoPACLICCA QUI

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio Regionale della Puglia

Strada Palazzo di Città, n.5
70122 – Bari
tel. 080.5223511
fax 080.5223502
ordine@og.puglia.it
PEC: ordinegiornalistipuglia@postecert.it

Apertura Al Pubblico

Lunedì - Mercoledì - Venerdì ore 9.00/14.00

Martedì - Giovedì ore 9.00/16.00

Coordinate Bancarie Odg Puglia
Banca Sella SPA
IBAN: IT88E0326841630000893017990

Bonifici dall’estero:
Codice SWIFT: SELBIT2BXXX

Orari segreteria

Lunedì - Mercoledì - Venerdì, dalle 9 alle 14
Martedì - Giovedì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502