Ti trovi qui:

Home

MINACCE E INSULTI: SOLIDARIETA' ALLA GIORNALISTA SAMANTHA DELL'EDERA, CRONISTA DEL CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

Sabato 13 Giugno 2015

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

L’Ordine dei Giornalisti della Puglia esprime pieno sostegno e profonda solidarietà alla collega Samantha Dell’Edera, cronista del Corriere del Mezzogiorno e condanna con forza gli insulti sessisti, le minacce e i volgari riferimenti nei suoi confronti pubblicati su Facebook in relazione a servizi giornalistici sull’azienda di trasposto urbano di Bari, Amtab.

Nel rivolgere un vivo appello alle competenti autorità perché gli autori del grave atto intimidatorio vengano individuati e sanzionati, ribadisce che la libertà di informazione e di critica, sancita dall’art. 21 della Costituzione, resta un presidio insostituibile della convivenza democratica al servizio dei cittadini. 

L’Ordine invita la collega Dell’Edera nel continuare con serenità e professionalità ad esercitare la sua attività in favore della comunità barese che ha nella trasparenza delle istituzioni e nel ruolo di controllo da parte degli organi di stampa due punti di riferimento per la sua crescita sociale e civile.

Come pagare la quota annuale con

Logo PagoPACLICCA QUI

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio Regionale della Puglia

Strada Palazzo di Città, n.5
70122 – Bari
tel. 080.5223511
fax 080.5223502
ordine@og.puglia.it
PEC: ordinegiornalistipuglia@postecert.it

Apertura Al Pubblico

Lunedì - Mercoledì - Venerdì ore 9.00/14.00

Martedì - Giovedì ore 9.00/16.00

Coordinate Bancarie Odg Puglia
Banca Sella SPA
IBAN: IT88E0326841630000893017990

Bonifici dall’estero:
Codice SWIFT: SELBIT2BXXX

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Lunedì - Mercoledì - Venerdì, dalle 9 alle 14
Martedì - Giovedì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502