Ti trovi qui:

Home > Notizie > Formazione obbligatoria: gli eventi di settembre in Puglia

Formazione obbligatoria: gli eventi di settembre in Puglia

Venerdì 02 Agosto 2019

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

 -          Ad Otranto, lunedì 2 dalle 21.30 alle 23.30, in Largo Porta Alfonsina, ci sarà un dibattito dal titolo “Parità di genere: le buone pratiche della comunicazione televisiva”. Sull’argomento relazionerà Rossella Matarrese (giornalista Tg3 Puglia), Paolo Di Giannantonio (moderatore e giornalista Rai Tg1), Paola Moscardino (giornalista La7), Anna Grazia Maraschio (consigliera di Parità della Regione Puglia) Sebastiano Leo (assessore alle Politiche per il Lavoro Regione Puglia). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          Ad Otranto, lunedì 2 dalle 20.30 alle 22.30, in Piazza del Popolo, ci sarà un dibattito dal titolo “Donne, media e immigrazione. Una nuova prospettiva”. Sull’argomento relazionerà Fabiana Pacella (giornalista d’inchiesta), Leda Cesari (giornalista Nuovo Quotidiano di Puglia), Pamela Spinelli Pamela (moderatrice e giornalista Telenorba), Giuseppe Romano (avvocato). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

 -          Ad Otranto, martedì 3 dalle 20.30 alle 22.30, in Largo Porta Alfonsina, si svolgerà un incontro dal titolo “Diritto all’informazione e dovere di rettifica”. A relazionare Daniele Pier Vincenzi (giornalista Rai2), Paolo Di Giannantonio (giornalista Rai Tg1), Antonio De Donno (Procuratore della Repubblica di Brindisi). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          Ad Otranto, mercoledì 4 dalle 20.30 alle 22.30, in Largo Porta Alfonsina, si parlerà di “Corecom, par condicio e media: le regole della comunicazione politica”, con Stefano Polli (giornalista, Vice direttore Ansa), Leda Cesari (giornalista Nuovo Quotidiano di Puglia), Gabriele De Giorgi (moderatore e giornalista Lecceprima), Felice Blasi (Corecom Puglia), Mario Morcellini (Commissione per le Infrastrutture e le Reti di Agcom). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          Ad Otranto, mercoledì 4 dalle 21.30 alle 23.30, in Piazza del Popolo, si discuterà di “Disinformazione e fake news: l’argine della deontologia”, con Giovanni Svaldi (giornalista, presidente di Doc Press), Paolo Di Giannantonio (giornalista Rai Tg1), Francesco Bruni (avvocato), Maria Badalamenti (testimone di mafia). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          Ad Otranto, giovedì 5 dalle 20.30 alle 22.30, in Piazza del Popolo, ci sarà un incontro dal titolo “Le nuove sfide per un uso consapevole dei media”, con Alessio Lasta (giornalista La 7 - Piazza Pulita), Serena Fasiello (vicepresidente Ordine dei Giornalisti di Puglia), Marina Castellaneta (giornalista Il Sole24Ore e docente Uniba), Emiliano Cirillo (giornalista Rai Tre e moderatore), Luca Nicotra (giornalista Avaaz Italia). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          Ad Otranto, giovedì 5 dalle 21.30 alle 23.30, in Largo Porta Alfonsina, si parlerà di “Giulio Regeni: Un caso di Stato. Chi lo ha ucciso?”, con Giuliano Foschini (giornalista La Repubblica), Paolo Di Giannantonio Paolo (giornalista Rai Tg1), Sebastiano Leo (Assessore al diritto allo Studio della Regione Puglia). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Bisceglie, giovedì 5 dalle 19 alle 21 in Piazza Castello, si parlerà di “Criptovalute, le sfide del 5g e comunicazione poltica digital”, con Barbara Carfagna (giornalista TG1), Myrta Merlino (giornalista La7), Alessandro De Angelis (giornalista Huffington Post). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          Ad Otranto, venerdì 6 dalle 9 alle 13 al Castello Aragonese in piazza Castello, ci sarà un incontro dal titolo “Mediterraneo e Sahara: migrazioni, conflitti, dialogo”. All’incontro parteciperanno Zouhier Louassini (giornalista Rai News24), Patrizio Nissirio (giornalista AnsaMed), Roberto Mastroianni (giornalista Rai News24), Bernardo Notarangelo (giornalista, Direttore Politiche Internazionali Regione Puglia e moderatore). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi.

-          Ad Otranto, venerdì 6 dalle 20.30 alle 23.30, in Piazza del Popolo, si parlerà di “Web e notizie online: genitori e ragazzi al riparo dai rischi”, con Emiliano Cirillo (giornalista Rai Tre), Stefano Dambruoso (magistrato), Sabrina Martucci (consulente della Procura della Repubblica di Bari). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

-          Ad Otranto, venerdì 6 dalle 20.30 alle 22.30, in Largo Porta Alfonsina, si discuterà di “Pluralismo socioculturale e politico-istituzionale nell’informazione”. Interverranno sul tema Stefano Polli (vice direttore Ansa), Paolo Di Giannantonio (giornalista Rai Tg1), Lino Patruno (moderatore e giornalista), Marcello Venenziani (scrittore). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Bari, sabato 14 dalle 17 alle 20 a Bari nel Centro Congressi della Fiera del Levante in Lungomare Starita, ci sarà un incontro dal titolo “Non abbiamo un Pianeta B”. A relazionare, Rossella Matarrese (giornalista TGR Puglia e moderatrice), Zanaib Azim (liceale canadese candidata ad essere la più giovane astronauta della storia), Miriam Martinelli (leader italiana di Friday Fort Future - movimento internazionale sulla sensibilizzazione dell’emergenza climatica fondato da Greta Thunberg), Fiorella Coliolo (astronoma, professionista nella comunicazione scientifica, consulente dell’ESA di Parigi), Luisa Torsi (scienziata di fama internazionale, docente di Chimica analitica presso l'Università “Aldo Moro” di Bari e alla Abo Akademi University in Finlandia), Silvia Garambois (presidente GiULiA giornaliste che interverrà su progetto “100 esperte” realizzato in collaborazione con Fondazione Bracco), Anna Sirica (DG Agenzia Spaziale italiana). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

-          A Lecce, sabato 14 dalle 17.30 alle 20.30, nell’Open Space a Piazza S. Oronzo, ci sarà un incontro dal titolo “Cercavo il mare. Un atlante delle marine leccesi per raccontare il paesaggio, interpretare i cambiamenti, costruire identità”. All’incontro parteciperanno Giancarlo Greco e Samuele Vincenti (giornalisti pubblicisti del ODG Puglia e fotografi, moderatori), arch. Maria Piccarreta (Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio Brindisi, Lecce e Taranto), prof. arch. Angela Barbanente (prof. Ordinario Università di Bari, già assessore Regione Puglia), arch. Rita Miglietta (assessore all’Urbanistica del Comune di Lecce), arch. Tiziana Lettere (presidente AIAPP Puglia), ing. Alessandro Delli Noci (vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Lecce). A questo incontro sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

-          A Bari, martedì 17 dalle 16.30 alle 18.30, nel Padiglione 181 della Fiera del Levante, ci sarà un incontro dal titolo “Approfondimenti storici sul ruolo del Mediterrraneo”. Ad affrontare la tematica, i relatori Maria Luisa Sgobba (Presidente UCSI Puglia), Gianni Giampietro (giornalista TGR Rai3 e moderatore), Sergio Tanzarella (ordinario Storia della Chiesa Facoltà Teologica di Napoli), Stefano Bronzini (Rettore UNIBA), Mons. Francesco Cacucci (Arcivescovo di Bari), Alessandro Ambruosi (presidente Fiera del Levante Bari). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Trani, mercoledì 18 dalle 21 alle 23, al Palazzo delle Arti Beltrani in via Giovanni Beltrani 51, si parlerà di “Comunicazione responsabile: come cambiano la politica e la comunicazione politica”, con Giuseppe Fabio Dell’Olio (giornalista), Sabino Cassese (Giudice Corte Costituzionale). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Trani, mercoledì 18 dalle 21 alle 23, al Palazzo delle Arti Beltrani in via Giovanni Beltrani 51, ci sarà un incontro dal titolo “Responsabili, come civilizzare il mercato”. A discutere sull’argomento, Stefano Zamagni (economista internazionale), Francesco Strippoli (giornalista). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Trani, giovedì 19 dalle 11 alle 13, al Palazzo delle Arti Beltrani in via Giovanni Beltrani 51, ci sarà un incontro dal titolo “Comunicazione responsabile. La tutela dei minori tra tv spazzatura e web dipendenza”. A relazionare, Lorena Saracino (giornalista e presidente Corecom), Cristiana Castellotti (Capo Redattrice Rai Radio 3), Massimo Bray (Storico). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Trani, giovedì 19 dalle 18 alle 20, nella chiesa di San Francesco in via M. Pagano, si svolgerà un incontro dal titolo “Verso The Economy of Francesco. Responsabilità in ECOnomia-ECOlogia”. Ad affrontare l’argomento Giuseppe Fabio Dell'Olio (giornalista), Walter Ganapini (scienziato e ambientalista), mons. Giovanni Ricchiuti (Arcivescovo Altamura-Gravina-Acquaviva), don Tonio Dell'Olio. A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Novoli, lunedì 23 dalle 18.30 alle 21.30 al Teatro Comunale in piazza Regina Margherita, si parlerà di " Rendere Giustizia - Il valore della legalità nella società, nella politica e nell'economia del Paese”. Ad affrontare l’argomento, il relatori Rosario Tornesello (Giornalista – Vice Direttore del Nuovo Quotidiano di Puglia e moderatore), Antonio Soleti (Giornalista – Direttore Responsabile www.paisemiu.com), Giovanni Impastato (autore del libro “Oltre i cento passi” - Piemme Ed., 2017), Salvatore Cosentino (Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Lecce), Rossano Adorno (Professore Associato di Diritto Processuale Penale presso l’Università del Salento), Mariano Longo (Professore Ordinario di Sociologia Generale presso l’Università del Salento), Valentina Pierro (Criminologa). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

-          A Bari, venerdì 27 dalle 9 alle 13, nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Bari, in piazza Cesare Battisti 1, si parlerà di “Tutela della privacy e attività giornalistica dopo il regolamento GDPR”. All’incontro parteciperanno Marina Castellaneta (moderatrice, giornalista e docente Uniba), Claudia Morgana Cascione (docente UNiba), Amarillide Genovese (docente Uniba). A questo incontro sono stati attribuiti 6 crediti formativi deontologici.

-          A Gallipoli, venerdì 27 dalle 9 alle 13, nella Biblioteca Comunale ed Archivio Storico, in via Sant’Angelo, si parlerà di “Comunicare il mare: coste, arte, città e resilienza urbana”, con Marco Seclì (giornalista professionista), Nicola Apollonio (giornalista pubblicista), Maria Piccarreta (Sovrintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Lecce, Brindisi e Taranto). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi.

 

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio Regionale della Puglia

Strada Palazzo di Città, n.5
70122 – Bari
tel. 080.5223511
fax 080.5223502
ordine@og.puglia.it
PEC: ordinegiornalistipuglia@postecert.it

Apertura Al Pubblico
da lunedì a venerdì 9.00/16.00

Coordinate Bancarie Odg Puglia
Banca Sella SPA
IBAN: IT88E0326841630000893017990

Bonifici dall’estero:
Codice SWIFT: SELBIT2BXXX

Conto corrente postale: 19215706

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Disponibile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502