Ti trovi qui:

Home > Notizie > Formazione obbligatoria: gli eventi di maggio in Puglia

Formazione obbligatoria: gli eventi di maggio in Puglia

Venerdì 26 Aprile 2019

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

alt-          A Cisternino, giovedì 2 dalle 18 alle 20, nella Biblioteca Comunale in Dante, ci sarà un dibattito dal titolo “Turismo motore di sviluppo e legalità”. Sull’argomento interverranno Aldo Patruno (Regione Puglia), Massimo Salomone (gruppo Turismo Confindustria Puglia), Tommaso Scatigna (presidente GAL Valle d’Itria), Ugo Patroni Griffi (presidente Autorità portuale Adriatico Meridionale), Luca Convertini (sindaco di Cisternino), Leonardo Palmisano (CulTurMedia), Donatella Lopez e Antonio Gelormini (giornalisti e moderatori). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Bari, giovedì 2 dalle 18 alle 22, nel Cinema Galleria in Corso Italia 15, si svolgerà un incontro dal titolo “Crimini di tortura all'estero”. A relazionare Marco Bechis (regista), Micaela Frulli (docente di diritto internazionale, Università di Firenze), Michele Laforgia (avvocato), Gemma Lanzo (critico cinematografico), Gaetano Prisciantelli (giornalista RAI3 Puglia), Ignacio Tredici (Judicial Affairs Officer, Nazioni Unite). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi.

-          A Fasano, venerdì 3 dalle 18 alle 20, nella Sala di rappresentanza di Palazzo di Città in piazza Ciaia, si svolgerà un incontro dal titolo: “Ambiente e Sicurezza. L’argomento sarà affrontato da Antonio Nunziante (vicepresidente Regione Puglia), Francesco Tarantini (presidente Legambiente Puglia), Francesco Zaccaria (sindaco di Fasano), Pino Gesmundo (segr. generale CGIL Puglia), Nico Catalano (AIAB Puglia), Michele Pennetti (giornalista e moderatore). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Bari, venerdì 3 dalle 18 alle 22, nel Cinema Galleria in Corso Italia 15, si parlerà di “Crimini di tortura e immigrazione”, con Gudo Hendrikx (regista), Padre Giulio Albanese (direttore di “Popoli e Missione”), Giuseppe Morgese (docente di diritto dell’Unione europea, Università di Bari), Carmela Ventrella (docente di diritto ecclesiastico, Università di Bari) Fabrizio Versienti (giornalista Il Corriere del Mezzogiorno). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi.

-          A Locorotondo, domenica 5 dalle 18 alle 20, nell’Auditorium Comunale in via Vittorio da Feltre 3 angolo corso XX Settembre, si terrà un incontro dal titolo “Libertà di stampa”, con Raffaele Lorusso (segretario generale FNSI), Piero Ricci (presidente Ordine dei Giornalisti di Puglia), Bepi Martellotta (presidente Assostampa Puglia), Gianni Svaldi (pres. Doc Press), Marilù Mastrogiovanni (giornalista - in collegamento Skype), Stefano Zurlo (Il Giornale), Donatella Lopez (Giornalista e moderatrice). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Terlizzi, mercoledì 8 dalle 19 alle 21, nel Chiostro della Clarissa in piazza Cavour, si parlerà di “Noi non c'eravamo: le stragi raccontate ai ragazzi”, con Fiammetta Borsellino e Piero Ricci (presidente Ordine dei Giornalisti della Puglia). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Trepuzzi, mercoledì 8 dalle 16 alle 20, nell’aula consiliare in Corso Garibaldi 10, si terrà un incontro dal titolo “Il linguaggio dei Mass - Media nella narrazione della violenza sulle donne”, con Salvatore De Masi (docente di Linguistica presso l’Università del Salento), Alessandra Lupo (giornalista del Nuovo Quotidiano di Puglia, esperta di deontologia), Dario Sanghez (Giornalista, addetto stampa Comune di Trepuzzi). A questo evento sono stati attribuiti 6 crediti formativi deontologici.

-          A Giovinazzo, venerdì 10 dalle 18 alle 21, nella Sala S. Felice in piazza S. Felice, nel centro storico, si parlerà di “Sovranismo. Un nuovo spettro in Europa?”. A discutere sull’argomento il prof. Daniele Petrosino (docente di sociologia presso il Dipartimento Scienze Politiche Uniba, già visiting scholar presso la McGill University Montreal, esperto di etno-nazionalismo e migrazioni internazionali), Savino Alberto Rucci (giornalista). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

-          A Lecce, venerdì 10 dalle 9 alle 11, nell’Aula E5 di Palazzo Codacci Pisanelli in viale dell’Università, ci sarà un incontro dal titolo “L’Italiano visto dal basso”. A disquisire sull’argomento Massimo Arcangeli (linguista e giornalista), Annarita Miglietta (linguista), Pierpaolo Lala (giornalista e moderatore). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Ruvo di Puglia, sabato 11 dalle 9.30 alle 13.30, nella Pinacoteca comunale d’Arte Contemporanea in viale Madonna delle Grazie 2, si parlerà di “Stampa locale in Puglia e crescita sociale” con Piero Ricci (presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia), Valentino Losito (consigliere nazionale Ordine Giornalisti), Gabriele De Francesco (docente Università di Chieti), Paolo Ribaldone (responsabile nazionale dei giornali editi dalle Pro Loco), Aldo Patruno (responsabile Dipartimento Cultura Regione Puglia). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi.

-          A Trani, mercoledì 15 dalle 18 alle 20, nella Biblioteca diocesana in piazza C. Battisti 16, si svolgerà un incontro dal titolo “Comunicare le crisi e le diversità”. A relazionare, Saverio Costantino (psicologo e psicoterapeuta), Elena Lorusso (psicologa), Giuseppe Faretra (giornalista). A questo incontro sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Lecce, mercoledì 15 dalle 19.30 alle 21.30, nelle Officine Cantelmo, in viale Michele De Pietro, si parlerà di “La situazione dei diritti umani nel mondo”, con Riccardo Noury (portavoce italiano di Amnesty International), Aboubakar Soumahoro (sindacalista e autore), Katia Lotteria (vicepresidente Casa delle Donne - Lecce). A moderare, Gabriele De Giorgi (giornalista). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Lecce, giovedì 16 dalle 14.30 alle 18.30, nella Sala Conferenza dell’Ex Convento dei Teatini in via Vittorio Emanuele II 25, si terrà un incontro dal titolo “Migrazioni e Politica: l'uso delle fonti, le voci dei protagonisti, le voci dei giornalisti”. Sull’argomento, interverranno Emma Barbaro (giornalista), Maria Cuffaro (giornalista), prof.ssa Anna Sfardini (Università di Milano), Giacomo Zandonini (giornalista), Piero Ricci (presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia), Lidia Tilotta (giornalista), Piera Francesca Mastantuono (moderatrice, giornalista, Associazione Carta di Roma). A questo evento sono stati attribuiti 6 crediti formativi deontologici.

-          A Leverano, giovedì 16 dalle 9.30 alle 13.30 nella Sala Assembleare della Banca Credito Cooperativo in Largo Fontana 1, si discuterà di “Comunicare senza barriere”. A relazionare, Fabio Levi (Università degli Studi di Torino, presidente Tactile Vision onlus), Lucia Baracco (presidente Lettura Agevolata onlus – Venezia), Maria Agostiano (Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale), Paolo Paladini (Disability Manager - Comune di Leverano), Viviana Blasi (Storica dell'Arte), Antonio Scalcione (Consigliere comunale delegato al Turismo – Comune di Leverano), Francesco Sandrino Ratta (giornalista e moderatore). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi.

-          A Bari, venerdì 17 dalle 9 alle 13, nell’Aula G. Contento del Dipartimento di Giurisprudenza (Primo Piano) in piazza C. Battisti, si svolgerà un incontro dal titolo “Comunicare l’Europa verso le elezioni”. All’appuntamento parteciperanno la prof.ssa Antonella Damato (docente Uniba), Giuseppe Dimiccoli (giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno), Luigi Balacco (progettista europeo). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi.

-          A Lecce, venerdì 17 dalle 9.30 alle 13.30, nella Sala Conferenza dell’Ex Convento dei Teatini in via Vittorio Emanuele II 25, si parlerà di “Parole e immagini delle migrazioni: come costruire un resoconto corretto e accurato”, con Valerio Cataldi (giornalista, presidente Associazione Carta di Roma), prof. Federico Faloppa (Università di Reading), Francesco Bellina (fotografo), Annalisa Camilli (giornalista), Antonietta Muscas Podda (giornalista), Paola Barretta (coordinatrice Associazione Carta di Roma, moderatrice). A questo evento sono stati attribuiti 6 crediti formativi deontologici.

-          A Taranto, sabato 18 dalle 10 alle 18, nella Sala convegni ex convento S. Francesco, si parlerà di “La lezione di Alessandro Leogrande”. A discutere sull’argomento, Stefano Laffi (ricercatore sociale), Goffredo Fofi (saggista, giornalista e critico letterario, cinematografico e teatrale), Stefano Liberti (giornalismo d'inchiesta), prof.ssa Mariuccia Salvati (docente di Storia Contemporanea Università Bologna), Massimo Raffaeli (filologo e critico letterario), Arlinda Dudaj (presidente casa editrice Dudaj), Gianvito Mastroleo (presidente Fondazione Di Vagno), Salvatore Romeo (ricercatore di Storia Economica Università di Verona). A questo evento sono stati attribuiti 6 crediti formativi.

-          A Foggia, sabato 18, dalle 9 alle 14, nella sede della Confesercenti in via Monfalcone 46, si parlerà di “Politica e comunicazione: evoluzione dell'ufficio stampa tra old e new media", con Gennaro Pesante (giornalista e responsabile del progetto sviluppo del canale satellitare Camera dei Deputati), Antonio Granatiero (esperto di comunicazione online e web marketing). A questo incontro sono stati attribuiti 5 crediti formativi.

-          A Taranto, sabato 18 dalle 10 alle 12, nel Museo Diocesano in vicolo I Seminario, si svolgerà un incontro dal titolo “La notte delle tenebre: l'Iran della rivoluzione di Khomeini”. A relazionare, Manoocher Degati (fotoreporter), Raimondo Musolino (presidente Circolo Fotografico "Il Castello"), Giuseppe Mazzarino (giornalista), Enzo Ferrari (moderatore e direttore "Tarantobuonasera"). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Bari, sabato 18 dalle 18 alle 20, nel Teatro Margherita in piazza IV Novembre, si terrà un incontro dal titolo “La storia delle donne di Agadez in Libia”, condotto da Francesco Bellina (fotoreporter). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Taranto, mercoledì 22, dalle 18.30 alle 20.30, nella Galleria d’Arte Limprota Palazzo Amelio in via D’Aquino, si terrà un incontro dal titolo “La creatività femminile, la cultura dell’innovazione e la comunicazione nel mondo dell’arte. Etica e deontologia nell’informazione culturale”. All’incontro parteciperanno la dott.ssa Perla Suma (presidente LILT Taranto e FIDAPA Taranto), Enzo Ferrari (giornalista e direttore di TarantoBuonasera), Lucia Basile (giornalista e critico d’arte). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi deontologici.

-          A Brindisi, venerdì 24 dalle 17 alle 20, nel Centro Culturale Medi@zione in via Islanda 91 - Quartiere Bozzano, si discuterà del seguente argomento “Etica e comunicazione mediale: il ritorno alla semplicità” con Michele Partipilo (Capo redattore de La Gazzetta del Mezzogiorno), Giovanni Baggio (presidente nazionale AIART-Associazione nazionale Cittadini mediali), Francesco Bellino (professore ordinario di Bioetica Uniba). A questo evento sono stati attribuiti 5 crediti formativi deontologici.

-          A Foggia, sabato 25 dalle 9 alle 13, nelle sale di Confindustria in via Valentini Vista Franco, 1, si svolgerà un incontro dal titolo “La deontologia professionale: dalle carte deontologiche al Testo Unico, diritti e doveri.”. a relazionare, Gianfranco Summo (vice Presidente Nazionale della Casagit e Consigliere Ordine dei Giornalisti della Puglia). a questo incontro sono stati attribuiti 6 crediti formativi deontologici.

-          A Foggia, sabato 25 dalle 17 alle 20, nella Sala rosa del Palazzetto dell'arte “Andrea Pazienza” in via Galliani, ci sarà un incontro dal titolo “Comunicare la sostenibilità”. A relazionare, Lucia Schinzano (giornalista, direttore responsabile della testata giornalistica online Ambient&Ambienti), Alessia Roberta Scopece (giornalista e presidente di Luna Cometa), Vincenzo Rizzi (biologo naturalista). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

-          A Bari, sabato 25 dalle 18 alle 20, al Teatro Margherita in piazza IV Novembre, si svolgerà un incontro dal titolo “La speranza di Ghadeer”. All’incontro parteciperanno Chiara Avesani (giornalista freelance Rai), Matteo Delbò (fotografo). A questo evento sono stati attribuiti 2 crediti formativi.

-          A Taranto, venerdì 31 dalle 15.30 alle 18.30 nella sede della Camera di Commercio in viale Virgilio 152, ci sarà un incontro dal titolo “La questione di genere: prevenzione, salute e innovazione nell’ottica di una corretta informazione. Aspetti Deontologici e giuridici”. Sull’argomento interverranno Caterina Perla Suma (presidente LILT  e FIDAPA Taranto), Mario Soggia (avvocato), Donatella Di Donna (avvocato), Marcello Stante (medico), Efrem Ghislotti (medico), Luigi Coppola (medico), Maddalena Orlando (giornalista), Gabriella Ressa (giornalista e moderatrice). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

 

 

ORDINE DEI GIORNALISTI

Consiglio Regionale della Puglia

Strada Palazzo di Città, n.5
70122 – Bari
tel. 080.5223511
fax 080.5223502
ordine@og.puglia.it
PEC: ordinegiornalistipuglia@postecert.it

Apertura Al Pubblico
da lunedì a venerdì 9.00/16.00

Coordinate Bancarie Odg Puglia
Banca Sella SPA
IBAN: IT88E0326841630000893017990

Bonifici dall’estero:
Codice SWIFT: SELBIT2BXXX

Conto corrente postale: 19215706

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Disponibile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502