galleriafoto

Ti trovi qui:

Home

Lettera aperta degli Odg regionali: «Non può esistere libertà di stampa senza responsabilità di stampa»

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Giovedì 27 Settembre 2018

 I vertici dei 20 Ordini dei giornalisti riprendono le parole del presidente Mattarella sulla funzione del giornalismo e ribadiscono le ragioni e i valori che hanno portato il Parlamento a istituire l'Ordine. L'abolizione? «Una prospettiva a detrimento della democrazia», scrivono.

«L'incondizionata libertà di stampa non può essere oggetto di insidie volte a fiaccarne la piena autonomia e a ridurre il ruolo del giornalismo»: parola di Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica. È tornata di attualità la proposta di abolire l'Ordine dei giornalisti. Per questo, tutti i presidenti e vicepresidenti degli Ordini regionali dei giornalisti affrontano il tema in una lettera aperta.

Leggi tutto

 

Inaugurata l’edizione 2018/2019 del master in giornalismo

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Lunedì 17 Settembre 2018

 La nuova edizione 2018/2019 del Master Biennale in Giornalismo dell’Università “Aldo Moro” di Bari è stata presentata nell'aula don Tonino Bello del dipartimento ForPsiCom nel palazzo Chiaia-Napolitano a Bari, alla presenza del rettore Antonio Felice Uricchio, del coordinatore del master Luigi Cazzato, del direttore delle testate giornalistiche Lino Patruno, del presidente dell'Ordine dei Giornalisti di Puglia, Piero Ricci, dei consiglieri nazionali dell'OdG Valentino Losito e Gianni Montesano e del coordinatore didattico Pino Ricco.

Leggi tutto

   

Formazione obbligatoria: gli eventi di settembre in Puglia

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 27 Luglio 2018

 -          Ad Otranto, lunedì 10 dalle 20.30 alle 22.30 in Piazza del Popolo, si svolgerà un incontro dal titolo “Deontologia e mafie, raccontare la verità. È possibile?”. All’incontro parteciperanno Marilù Mastrogiovanni (Il Tacco d’Italia), Paola Moscardino (giornalista La7), Arianna Pagani (Giornalista RSI Tv), Piero Ricci (Presidente Ordine giornalisti Puglia). Modera Stefano Mentana (The post internazionale). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi deontologici.

-          Ad Otranto, martedì 11 dalle 20.30 alle 22.30 in Piazza del Popolo, si parlerà di “Giornalismo d'inchiesta: le regole della deontologia” con Arianna Pagani (giornalista RSI Tv), Tiziana Ciavardini (giornalista Il fatto Quotidiano), Sara Manisera (The National), Piero Ricci (presidente Ordine giornalisti Puglia). Modera Giulio Gambino (The Post Internazionale). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi deontologici.

Leggi tutto

   

Ordine dei Giornalisti della Puglia: emergenza deontologica sul web, più rispetto tra colleghi

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 07 Settembre 2018

 L'Ordine dei giornalisti della Puglia richiama tutti gli iscritti a un più rigoroso rispetto delle regole deontologiche nell'uso delle piattaforme social e web dove troppo spesso si scambia l'insulto come diritto di critica. Il fenomeno sta assumendo le dimensioni di una vera e propria emergenza deontologica, come dimostrano le numerose segnalazioni che l'Ordine sta inoltrando al Consiglio territoriale di disciplina per aprire procedimenti disciplinari nei confronti degli iscritti.

Per prevenire ulteriori violazioni delle regole deontologiche, prima fra tutte "lo spirito di collaborazione tra colleghi", l'Ordine dei giornalisti della Puglia invita i propri iscritti ad esprimersi con un linguaggio più consono al Testo unico della deontologia.

È indispensabile, dunque, abbassare i toni ed evitare il sensazionalismo della polemica a tutti i costi. Il web, strumento formidabile per il lavoro dei giornalisti, non può e non deve mai calpestare le regole della deontologia né ignorare il rispetto delle persone e la leale collaborazione tra gli iscritti.

   

Calcio: allo stadio solo fotografi iscritti all’Ordine. OdG, Assostampa e Ussi scrivono a Foggia Calcio e US Lecce: “Le regole vadano rispettate anche per i giornalisti”.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 17 Agosto 2018

In una nota inviata a Foggia Calcio e US Lecce, l'Ordine dei giornalisti di Puglia ha invitato le due società professioniste a prestare particolare attenzione nel rilascio degli accrediti stampa a fotografi e giornalisti nella prossima stagione calcistica 2018/19.
Alla luce di numerose sollecitazioni ricevute dai propri iscritti, visto il regolamento diffuso dalla Lega calcio di serie B, ed in accordo con Assostampa e Ussi, l'Ordine dei giornalisti di Puglia ha sollecitato le due società che militano nel campionato cadetto ad accertare che fotografi, fotoreporter e cineoperatori (siano essi freelance, fotografi ufficiali della società o dipendenti di testate giornalistiche riconosciute e registrate) che fanno richiesta di accredito, presentino documentazione della propria iscrizione all'Ordine come requisito indispensabile per l'accesso allo stadio e lo svolgimento del proprio lavoro. 

Leggi tutto

   

Regione, il bando senza giornalisti sarà corretto

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 11 Agosto 2018

 Il direttore del Dipartimento Ambiente della Regione Puglia, Barbara Valenzano, annuncia una modifica del Bando relativo al Piano di comunicazione ambientale regionale, contestato dall’Assostampa e dall’Ordine dei giornalisti della Puglia. Nei prossimi giorni sarà varata una determina dirigenziale in cui verrà chiarito che tra i requisiti di valutazione da parte della commissione si terrà conto dell’iscrizione all’Albo professionale dei giornalisti, mentre i termini di chiusura del bando (inizialmente fissati dal 7 al 17 agosto) saranno prorogati sino a fine mese. Di seguito i chiarimenti diffusi dalla Regione.

Leggi tutto

   

ricerca iscritto

ricerca iscritto

Cerca

Ricerca avanzata >>

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Disponibile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502