galleria-foto

Ti trovi qui:

Home

OTRANTO: SEMINARI FORMATIVI GRATUITI DALL' 8 ALL'11 SETTEMBRE

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Martedì 01 Settembre 2015

Otranto - Seminari formativi che si svolgeranno dall’8 fino all’11 settembre nei  saloni del Castello Aragonese di Otranto  e ospiteranno ben quattro seminari tenuti da importanti firme del giornalismo internazionale, impegnate sul fronte del Mediterraneo e dei suoi scenari in continuo mutamento.  I corsi hanno ottenuto 4 crediti dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Quindi, 16 saranno i crediti totali per la quattro giorni di formazione.

Leggi tutto

 

SINDACO DI MASSAFRA OFFENSIVO NEI CONFRONTI DEI GIORNALISTI

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Mercoledì 26 Agosto 2015

L’Ordine dei Giornalisti della Puglia e l’Assostampa di Puglia stigmatizzano il comportamento del presidente della Provincia di Taranto, nonché sindaco di Massafra, dott. Martino Tamburrano, per le frasi offensive nei confronti di alcuni giornalisti, pronunciate ieri mattina nel corso della conferenza stampa convocata sulla vicenda dell’autorizzazione integrata ambientale, concessa dalla stessa Amministrazione Provinciale, alla Cisa spa di Massafra.

Il legittimo diritto di critica, di smentita, e di rettifica davanti ad ogni non condivisa ricostruzione dei fatti, deve avvenire nei limiti della correttezza e del garbo soprattutto quando viene esercitato da un rappresentante delle istituzioniNel richiamare anche i colleghi ad una sempre e puntuale verifica delle notizie, l’Ordine dei Giornalisti della Puglia e l’Assostampa di Puglia auspicano che i rapporti tra stampa ed istituzioni possano sempre essere ispirati a correttezza e rispetto reciproci.

 
   

IL PREMIO MAGLIO A MASSIMILIANO RELLA: LA CERIMONIA IL 2 AGOSTO AD ALEZIO

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Giovedì 30 Luglio 2015

Il giornalista Massimiliano Rella, con un articolo “Salento & Barocco” pubblicato sul mensile Gambero Rosso (agosto 2014), è il vincitore della quarta edizione 2015 del Premio Giornalistico “Antonio Maglio”, al quale ha dato l’adesione il Presidente della Repubblica.  Il tema del concorso: “Il rilancio globale di un Turismo competitivo, capace di valorizzare le specificità territoriali, come leva per lo sviluppo socio-economico del sistema-Paese e del Mezzogiorno”.

 

Premi alla carriera sono stati assegnati al vignettista Melanton (Antonio Mele) e al giornalista Piero Antonio Toma. Riconoscimento alla memoria al professor Luigi A. Santoro, studioso della cultura e delle tradizioni del territorio, temi sui quali ha svolto un’intensa e pungente attività pubblicistica.

Leggi tutto

   

CHIUSURA DEGLI UFFICI, ARRIVEDERCI A SETTEMBRE

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Giovedì 30 Luglio 2015

altGli uffici amministrativi dell'Ordine dei Giornalisti di Puglia resteranno chiusi al pubblico per la pausa estiva dal 1° al 31 agosto. Riapriranno il 1° settembre. Il presidente, i consiglieri, i revisori dei conti e tutto il personale dell'Ordine augurano ai colleghi e alle loro famiglie buone vacanze.

   

LICENZIAMENTI A TELEBLU: SOLIDARIETA' DELL'ORDINE CHE AUSPICA UN'INIZIATIVA DELLE ISTITUZIONI REGIONALI PER CONTRASTARE LA CRISI DEL SETTORE EDITORIALE

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Mercoledì 29 Luglio 2015

L'Ordine dei Giornalisti di Puglia esprime preoccupazione per la perdita di un altro presidio dell'informazione in Capitanata in seguito al licenziamento dei tre giornalisti della redazione dell'emittente televisiva foggiana "Teleblu", ai quali vanno solidarietà e vicinanza umana e professionale. L'Ordine ritiene grave l'atto unilaterale dell'editore - che segue di poche settimane un analogo provvedimento a carico dei tecnici – e auspica una pronta ricomposizione della vertenza attraverso la mediazione dell'Associazione della stampa di Puglia. L'Ordine, inoltre, richiama l'attenzione della Regione Puglia, dei parlamentari e delle forze politiche regionali affinché si facciano carico della crisi senza precedenti che sta colpendo un comparto nevralgico come quello dell'editoria e si dichiara disponibile a farsi promotore di un tavolo di confronto del settore.

   

L'Ordine dei Giornalisti della Puglia solidale con i colleghi dell'ANSA

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 26 Giugno 2015


 alt  L’Ordine dei Giornalisti della Puglia esprime pieno sostegno ai colleghi dell’Ansa impegnati nella difesa dei livelli occupazionali e della centralità dell’agenzia nel sistema dell’informazione in Italia.

Il piano di riorganizzazione presentato dalla proprietà nel quale, a partire dal 1° luglio, vengono indicati 65 esuberi tra cassa integrazione e contratti di solidarietà, punta a scaricare sui lavoratori gli effetti della crisi.

La necessità di contenere i costi non può in alcun caso compromettere la qualità dell’informazione né la complessa articolazione territoriale, che da sempre sono i punti di forza dell’Ansa. Dopo i pesanti sacrifici già sostenuti negli ultimi anni è necessario oggi assicurare una reale prospettiva di sviluppo dell'agenzia.

L'Ansa rappresenta un patrimonio di competenze e correttezza professionale al servizio dell'informazione in Italia e nel mondo che non può essere disperso e uno strumento di conoscenza e di lavoro importante a tutti i livelli e in tutti i settori, incluse le amministrazioni locali e le regioni, dove sono presenti redazioni che offrono un servizio a stretto contatto con il territorio.

 

   

ricerca iscritto

ricerca iscritto

Cerca

Ricerca avanzata >>

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Disponibile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502