galleriafoto

Ti trovi qui:

Home

Privacy: l'avvocata Bianchi responsabile dei dati personali dell'Ordine dei giornalisti della Puglia

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 25 Maggio 2018

 L'avvocata Deborah Bianchi è la Responsabile della protezione dei dati (RPD) dell'Ordine dei giornalisti della Puglia. Lo ha deciso il consiglio dell'Ordine dei giornalisti della Puglia ottemperando al Regolamento Ue in materia di protezione dei dati personali.

La figura del Responsabile della protezione dei dati (RPD) prevista dal Regolamento Ue che entra in vigore in Italia il 25 maggio 2018 opera all'interno di tutte le amministrazioni pubbliche e di quelle imprese che fanno particolari trattamenti di dati o usano particolari categorie di dati, offrendo consulenza e supporto al proprio titolare o responsabile del trattamento.

Per comunicare con la responsabile dati personali bisogna inviare una mail al seguendo indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

 

Oggi entra in vigore la nuova normativa sulla privacy

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 25 Maggio 2018

 Da oggi è entrato in vigore il nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR General Data Protection Regulation) che chiede che tu esprima il tuo consenso “mediante un atto positivo e inequivocabile” a ricevere la nostra Newsletter.

L'Odg Puglia tratta i tuoi dati personali (nome, cognome, e-mail) secondo i criteri della disciplina privacy europea e nazionale unicamente al fine di tenerti aggiornato sulle iniziative e le notizie dell'Ordine dei giornalisti della Puglia e su tutto quanto riguarda il mondo dei giornalisti".

   

Formazione obbligatoria: gli eventi di maggio in Puglia

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 27 Aprile 2018

 

  • Ad Andria, giovedì 3 dalle 14.30 alle 17.30 nel Santuario del SS. Salvatore in via SS, Salvatore sp 43 km 1, si svolgerà un incontro dal titolo “Dalle televisioni libere all’era digitale”. All’incontro parteciperanno SE Mons. Nunzio Galantino (Segretario CEI) Luigi Bardelli (presidente Ass. Corallo), Paolo Ruffini (Direttore TV 2000), Augusto Cantelmi (notista parlamentare Tv 2000). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.
  •  

A Francavilla Fontana, giovedì 3 dalle 17.30 alle 20.30 nel 1° Istituto comprensivo in via Oratorio della Morte 2/4, si parlerà di “Violenza di genere. Cambiare linguaggio, cambiare prospettiva”, con Valentino Losito (Consigliere nazionale Ordine Giornalisti), Anna Coppola De Vanna (Resp. Servizio CAM). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

Leggi tutto

   

Formazione obbligatoria: gli eventi di giugno in Puglia

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Venerdì 25 Maggio 2018

  • -          A Bari, venerdì 1 dalle 9 alle 13 nella Sala Conferenze dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia in Strada Palazzo di Città 5, si svolgerà un incontro dal titolo “Musica Mass Media e Diritto di Cronaca”. All’incontro parteciperanno Alceste Ayroldi (Musica Jazz), Carmela Formicola (La Gazzetta del Mezzogiorno), Paolo Lepore (musicista), Roberta Magarelli (Florestano Edizioni), Ilario Mastropasqua (Station Manager Rado Uniba), Roberto Ottaviano (Conservatorio di Bari), Marcello Piras (musicologo), Francesco Paolo Sisto (musicista e giurista), Fabrizio Versienti (Corriere del Mezzogiorno) e Maristella Trombetta (Uniba). A questo evento sono stati attribuiti 4 crediti formativi.
  • -          A Lecce, lunedì 4 dalle 10 alle 13 nel Museo Sigismondo Castromediano in Viale Gallipoli 30, si parlerà di “La Comunicazione on-line per eventi e siti culturali”, con Antonia Falcone (archeologa e founder del sito web "Professione archeologo"), Giovina Caldarola (archeologa e social media manager), Elisa Monsellato (Swap Museum) e Pierpaolo Lala (giornalista e moderatore). A questo evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi.

    Leggi tutto

   

Associazione Maglio, rinnovate le cariche sociali

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Sabato 19 Maggio 2018

Si è riunita presso l’Hotel President di Lecce, l’assemblea annuale dei soci dell’ “Associazione Antonio Maglio”, che ha approvato il bilancio consuntivo 2017 e quello preventivo 2018 e la relazione del presidente on. Giacinto Urso. Sono state rinnovate le cariche sociali per il triennio 2018-2021 con l’elezione del nuovo direttivo che risulta così composto: confermato alla presidenza l’on. Giacinto Urso; vicepresidente vicario Adelmo Gaetani, tesoriere Guido Maglio, segretario Antonio Imperiale, consiglieri Giulia Valzano, Lino De Matteis, Antonio Corcella, Fernando D’Aprile, Michele Dodde e Marcello Favale. Presidente onorario il prefetto Carlo Schilardi. L’assemblea ha inoltre programmato la cerimonia conclusiva per la settima edizione del “Premio Giornalistico Antonio Maglio”, che si terrà il 4 agosto prossimo ad Alezio.

Leggi tutto

   

L'Ordine sarà parte civile nel processo contro giornalista accusato di calunnia nei confronti di due colleghi

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Martedì 15 Maggio 2018

 Il gup del Tribunale di Bari, Anna Chiara Mastrorilli ha accolto la richiesta di costituzione di parte civile dell'Ordine dei giornalisti della Puglia e di due consiglieri territoriali di disciplina nell'udienza che ha rinviato a giudizio su richiesta del pm Marco D'Agostino il giornalista pubblicista Luigi Fallacara con l'accusa di calunnia. Fallacara avrebbe inscenato di essere stato aggredito accusando i due colleghi giornalisti di averlo colpito con un pugno. Il processo inizierà il prossimo 3 dicembre dinanzi al Tribunale Monocratico di Bari.

 

Leggi tutto

   

ricerca iscritto

ricerca iscritto

Cerca

Ricerca avanzata >>

Accedi alla tua casella pec

Clicca qui per accedere alla tua casella PEC

Orari segreteria

Disponibile dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 16

Strada Palazzo di Città,5 - 70122 BARI
P.IVA 80017010721

EmailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 080 522 3511 - Fax: 080 522 3502